PER L’ESTATE 2016 I SIMAN TOV SI FANNO IN 6!

Nuovo progetto “Orkestra” per i Siman Tov che per quest’estate proporranno la versione “Siman Tov Orkestra” con batteria, pianoforte, trombone, fisarmonica, violino e clarinetto.

Non perdete il nostro calendario sulla pagina Facebook

https://www.facebook.com/Siman-Tov-Quintet-239359727332/?fref=ts

*******************************************

NUOVO PROGETTO DEL TRIO RADIO DEDICATO ALLE COLONNE SONORE

Video tratto dal concerto tenuto il 1 gennaio 2013 a Pennabilli!

http://www.facebook.com/photo.php?v=4067977180241&set=vb.1306673411&type=2&theater

**********************************************

UN’INTERVISTA ONLINE SU DI ME, I SIMAN TOV E LA MUSICA KLEZMER!

http://www.disparteforum.it/fabrizio-flisi-i-siman-tov-e-la-musica-klezmer/

**************************************************

NEWS – MIRIAM MARIA – IL TOUR PROSEGUE

Nato qualche anno fa questo spettacolo, o meglio lettura scenica, ha colpito nel segno. Da una prima iniziale idea di Liana Mussoni di raccontare la storia di Maria attraverso le parole di Erri de Luca si è arrivati a portare in scena lo spettacolo per più di 60 repliche in questi ultimi anni. Dal bellissimo libro “In nome della madre” è tratto il testo di questa lettura che viene accompagnata da pianoforte, flauto, fisarmonica con sonorità Yiddish e canzoni di Fabrizio de Andrè fra le altre. Dopo i tanti appuntamenti nelle province di Rimini, Ravenna, Forlì, Cesena, Pesaro, L’Aquila  e dopo aver riempito con le parole di De Luca sia teatri che numerose chiese, ecco i prossimi appuntamenti certi che con il passaparola di un pubblico sempre entusiasta lo spettacolo potrà avere ancora un lungo cammino:

19 marzo 2016 – MIRIAM MARIA – Palazzo Graziani, via dello Stradone (RSM) – 21.30

21 maggio 2016 – MIRIAM MARIA – Chiesa di San Giovanni Battista, via A. Frank 11 a Parma (PR) – 21.15

**************************************************

Ciao a tutti!

Questo è il sito di Fabrizio Flisi…ovvio…con il quale mi presento e condivido parte della mia esperienza come musicista e insegnante.

Chi sono?

       

Siccome troverete tutti i miei dati e il curriculum nella sezione dedicata cercherò di sintetizzarmi in poche parole.

Inizio a strimpellare il pianoforte all’età di circa 5 anni sostituendo l’asilo con le prime suonate sui tasti bianchi e neri. La cosa funziona e quindi proseguo nei miei studi divertendomi un bel po’ alla scuola Benizzi di Rimini fino  ai 13 anni quando mi iscrivo all’Istituto Pareggiato “G. Lettimi” sempre di Rimini. Incontro nuovi professori e molti coetanei appassionati di musica come me; questo ambiente un po’ austero ma molto vitale mi piace e nel frattempo insieme agli amici di sempre si iniziano a formare le prime “band” di rock. Probabilmente ho avuto sempre dentro questa passione per la scoperta di vari generi musicali che mi ha portato a suonare e approfondire tanti tipi di musica.

        

Il mio percorso prosegue sia sul campo classico con un diploma in pianoforte nel 1997 e un Diploma in discipline musicali (Biennio) preso nel 2008 che nel campo leggero con la partecipazione in qualità di tastierista a tanti gruppi di vario genere (rock, acid-jazz, cantautorale). Si moltiplicano le esperienze artistiche e lavorative e si suona in numerosi contesti dal teatro alla discoteca, dai locali alle feste di piazza, dalle situazioni da concerto a quelle di “arte di strada”. A partire dall’anno 2000 ci sono state due svolte importanti nella mia vita musicale. La prima intorno al 2001/2002 quando vengo fulminato sulla via di Damasco dall’incontro con Simone Zanchini che mi permette di innamorarmi della fisarmonica che tuttora studio e suono in molti contesti: da strumento odiato a strumento “amato”! Il secondo incontro è stato quello con alcuni amici che nel 2004, una volta formato il gruppo di musica folk “Fotomosse”, mi chiamano a suonare la fisarmonica facendomi innamorare del “suonare in strada a piedi scalzi”. Dopo un primo concerto al “Ferrara Buskers Festival” suonare la fisarmonica e suonarla per strada diventa la mia più grande passione insieme alla scoperta della musica folk e etnica inteso in senso mooolto ampio (balcanica, klezmer, balli popolari, valzer francesi e musette, musica irlandese, ecc.)

         

Fin dagli anni 90 inizio anche un percorso come insegnante di musica ovvero pianoforte e materie teoriche prima e fisarmonica per principianti in seguito; le prime supplenze in scuole di musica e istituti musicali e poi dal 2005 ad oggi un’intensa attività didattica in diverse scuole musicali di Rimini e circondario.

Tuttora vivo questa dualità di musicista classico in completo nero e di musicista “popolare” con fisarmonica e piedi nudi…

Collaboro anche in spettacoli teatrali, faccio il pianista per la danza classica e molte altre cose….ma questa è un’altra storia.

Buona navigazione!

Fabrizio